Realtà e immagine della politica estera italiana. Dal centro-sinistra al pentapartito

Realtà e immagine della politica estera italiana. Dal centro-sinistra al pentapartito
Editore: Franco Angeli
EAN: 9788891762740
In commercio dal: 29 marzo 2018
Pagine: 258 p.
Anno edizione: 2018
Collana: Storia internazionale dell'età contemporanea
Categorie: Società, politica e comunicazione
Lo studio della "dimensione internazionale" è un elemento imprescindibile per qualsiasi analisi storica di temi dell'età contemporanea. Eppure, nel caso della storia dell'Italia repubblicana, tale elemento ha suscitato un interesse decisamente minore se paragonato agli aspetti di natura interna, che hanno condizionato - e spesso limitato - in maniera rilevante le scelte internazionali del Paese, a tal punto che la storiografia ha frequentemente descritto l'Italia più come un oggetto che un soggetto di politica estera. Questo volume offre un nuovo approccio allo studio della politica estera italiana dagli anni Sessanta del Novecento alla fine della Guerra fredda, in cui il nesso nazionale/internazionale diviene la direttrice principale lungo la quale ripercorrere e comprendere i decenni cruciali per l'Italia repubblicana. I dieci contributi si propongono di uscire dalla storia diplomatica classica, usando approcci diversi ed esaminando anche attori politici non statuali; in questo modo, forniscono un'analisi innovativa della posizione di Roma nello scenario internazionale, nella continua dicotomia tra ruolo effettivo e percepito dell'Italia, tra aspirazioni e stereotipi, tra realtà e immagine.